BLOG NEWS tutte le notizie per categoria

Corso di Formazione sul Processo Civile Telematico e sulla Giustizia Digitale. XIV edizione, online, novembre 2022. Avv. Gianmaria V. L. Bonanno

01 ottobre 2022

Prosegue l'attività formativa del nostro Corso di Formazione sul Processo Civile Telematico e sulla Giustizia Digitale con la XIV edizione, che si svolgerà interamente online con lezioni in aula virtuale, dopo avere ripreso parzialmente la formazione in presenza con la VII edizione e la X edizione, e visti i precedenti successi della formazione a distanza a causa dell'emergenza sanitaria Covid-19.

L'attività formativa del Corso è stata accreditata dal Consiglio Nazionale Forense ai fini della formazione professionale continua con il riconoscimento di n. 8 crediti formativi ordinari

La prima lezione, vista la modalità di svolgimento, sarà gratuita e si terrà venerdì 4 novembre 2022 dalle ore 14 alle ore 16, proseguendo fino alle ore 17 con uno spazio dedicato al confronto e alle domande e risposte. Il Corso proseguirà con altre tre lezioni che si terranno i successivi venerdì 11 novembre, 18 novembre e 25 novembre 2022, sempre dalle ore 14 alle ore 16, proseguendo fino alle ore 17 con uno spazio dedicato al confronto e alle domande e risposte.

Il Corso è il primo e l’unico in Italia nel suo genere per il particolare format con cui si propone di realizzare un percorso didattico-formativo sul PCT-Processo Civile Telematico, affrontando, con particolare predilezione per l’aspetto pratico, la disorganica e disarticolata normativa sostanziale e processuale che disciplina e regolamenta l’attività processuale del difensore, illustrando, altresì, le modalità di utilizzo degli strumenti e dei servizi telematici della Giustizia civile.

Il Corso è aperto a tutti, ma è rivolto principalmente ai praticanti avvocati, ai laureandi e ai neolaureati in giurisprudenza che si accingono ad intraprendere, o hanno appena intrapreso, il tirocinio e la pratica forense presso gli studi legali o gli uffici giudiziari e che desiderano approfondire e perfezionare le proprie capacità e competenze professionali, anche e soprattutto al fine di risultare maggiormente competitivi nel futuro ambito lavorativo verso cui sono proiettati.

L’obbiettivo del Corso è quello di formare, con approfondimenti teorici e pratici, i laureandi e i neolaureati in giurisprudenza in una nuova materia e su argomenti, fondamentali e indispensabili per lo svolgimento dell’attività di avvocato e di magistrato, che non vengono affrontati durante il percorso formativo accademico, così da renderli, oltreché preparati, maggiormente competitivi e appetibili sul mercato del lavoro.

Avv. Gianmaria V. L. Bonanno

Per visionare il programma e per maggiori dettagli visita la pagina dedicata di PC Academy:

PER ISCRIZIONI AL CORSO CLICCA QUI 

Guarda la prima lezione (VI edizione, giugno 2020)

Archivio news

 

Categorie

Formazione professionale

Diritto

 

News dello studio

nov14

14/11/2022

Il primo BOOT CAMP per avvocati. Polisportiva Movimento Forense Roma. 27 novembre 2022. Avv. Laura Murolo

Gentile Collega, la Polisportiva del Movimento Forense - Sezione di Roma, in collaborazione con Movis Lab – Movimento & Salute è lieta di invitarti domenica 27 novembre, dalle ore

nov3

03/11/2022

Convegno telematico "Lo studio legale open source". Webinar, 17 novembre 2022. Avv. Gianmaria V. L. Bonanno, Avv. Dario Tornese

Giovedì 17 novembre 2022 parteciperemo come moderatore e relatori al convegno "Lo studio legale open source", organizzato dal Dipartimento Nazionale Giustizia Telematica Movimento Forense

ott14

14/10/2022

L'avviso ex art. 543 c.p.c. nel pignoramento presso terzi. Modello. Avv. Gianmaria V. L. Bonanno

Seguendo l'interpretazione giuridica per noi più corretta, che, peraltro, ha già incontrato il favore di parte dei giudici dell'esecuzione, come da comunicato del 12/10/2022 in calce

News

dic1

01/12/2022

Vitalizi ex senatori: inammissibili le questioni di legittimità costituzionale

Non è sindacabile dalla Consulta, ma dagli

dic1

01/12/2022

Il decreto su rave party e reati ostativi è illegittimo: la denuncia delle Camere Penali

Per il Presidente delle Camere Penali italiane,

dic1

01/12/2022

Avvocati: non producibile in giudizio la corrispondenza riservata

Il dovere di difesa non giustifica la commissione